IL TRATTAMENTO INTEGRATO DEI DISTURBI NEUROPSICOLOGICI IN ETA' EVOLUTIVA

Nell’ambito dei disturbi neuropsicologici dell’età evolutiva, il processo diagnostico è il risultato di una valutazione globale del bambino, che coinvolge diverse figure professionali, quali neuropsichiatra infantile, fisiatra, psicologo, logopedista, psicomotricista e neuropsicomotricista. Il lavoro in equipe è essenziale, perché permette di valutare il bambino da diversi punti di vista e di ottenere una fotografia circa il suo funzionamento nei diversi ambiti.  

Il momento cardine del percorso diagnostico è rappresentato dalla valutazione che permette di evidenziare i punti di forza e le aree di debolezza del bambino per quanto riguarda le abilità cognitive, linguistiche, di apprendimento e motorie.

Al termine del processo valutativo e diagnostico si formula il progetto di intervento che attraverso un lavoro in team proporrà delle attività abilitative o riabilitative mirate al raggiungimento di obiettivi specifici.

Sfoglia la galleria fotografica

Contatta l'amministrazione

Nome 
Cognome 
Mail 
Messaggio 
Per favore inserire questo testo nel riquadro sottostante wrshdqjh Aiutaci a prevenire lo SPAM!
    

Resta Informato

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità dei centri SAN STEF.AR. ABRUZZO.
Privacy e Termini di Utilizzo

Cerca nel sito

Powered by RENMA Solution
Gold Star